You are here:

MultiPlayer-Italia

FacebookYouTube

Minecraft 1.2 Free Server

Minecraft 1.2

Il 1° Marzo 2012 è stata rilasciata la versione 1.2.1 di Minecraft. La Mojang è stata messa molto alle strette per l'uscita di questa versione, che stava richiedendo fin troppo tempo da quando era stata annunciata, e il risultato infatti sono stati 3 aggiornamenti nel corso di due giorni dall'uscita, per motivi anche, potremmo dire, ridicoli (nel passaggio alla 1.2.2 il team si scusa poiché aveva dimenticato i pini e le betulle).
A parte questo comunque la nuova versione molta attesa dai più affezionati al sandbox pare abbia centrato nel segno, ma prima di parlare delle novità bisogna capire cosa è cambiato del vecchio gameplay. I fix e i cambiamenti sono innumerevoli, la stessa MinecraftWiki ha deciso di ometterne alcuni per dare spazio a quelli più importanti che vanno a toccare le fondamenta del gioco.

Entra nel nostro server gratuito per provare questo fantastico aggiornamento:
Minecraft Free Server ITA MPI

MPI Minecraft logo

Con questa versione possiamo capire la direzione che Minecraft ha deciso di prendere, abbiamo superato il semplice blocco da rompere e poi piazzare di nuovo per arrivare a un mondo sempre più vario. A detta della Mojang l'intelligenza artificiale è stata rivista e adesso cose come l'interazione tra npc oppure mob che cercano di nascondersi dal sole sono una realtà. A guardia dei villaggi ci saranno ora Golem di ferro che potranno essere costruiti in una maniera simile a quella dei pupazzi di neve, potendo cosi metterli dove più sono utili al giocatore. Come se non bastasse si è deciso si aggiungere un nuovo ambiente, la "Giungla", con alberi giganti e liane che fungeranno da scale a pioli nel bioma.
Oltre a ciò gli aggiornamenti sono numerosissimi così come i fix, per la prima volta nella storia di Minecraft i realizzatori si sono interessati ad andare a toccare basi di gioco come il comportamento dei mob e il loro rapporto col resto ( si parla di possibili invasioni da parte dei mostri nei villaggi npc) e questo apre la porta a nuove possibilità.
La progressione continua di questo gioco è data proprio da questo, in ogni versione c'è un qualcosa che farà scattare quella dopo e si potrebbe andare avanti così per anni a patto che una tantum la Mojang corregga i suoi stessi errori.
Il discorso si fa infatti più difficile quando si nota la quantità di bug ed errori che ogni aggiornamento comporta, molte volte anche per la fretta che gli stessi sviluppatori hanno di rilasciare una versione, ad esempio nella 1.2.3, uscita meno di un giorno dopo la 1.2.1, si corregge il fatto che i mob non prendano fuoco, basilare ma a quanto pare non scontato.
D'altro canto è bello vedere una compagnia pronta da questo punto di vista e capace di far uscire una versione di fix dopo 5 ore l'uscita di quella precedente, ma prevenire sarebbe molto meglio che curare. In ogni caso la critica è sì appropriata ma non può togliere alla 1.2 il merito dell'originalità, ancora una volta siamo stati ingannati dalle possibilità che un gioco così semplice ha da offrire e per il futuro non possiamo che aspettarci un ulteriore ondata di varietà senza precedenti in un mondo che oramai è come un enorme tavola da colorare, e ogni nuova versione non è altro che una macchia insignificante.

Alfa888, recensionist multiplayer-italia.com

 

MINECRAFT

Minecraft Recensione

Minecraft è un adventure game in prima persona; un mondo dove hai la possibilità di costruirti qualsiasi oggetto, struttura o mezzo immaginabile...

WORLD OF WARCRAFT

WoW Recensione

In World of Warcraft i giocatori assumono i ruoli degli eroi di Warcraft per esplorare, avventurarsi e intraprendere ricerche in un vasto mondo...

TEAM FORTRESS 2

TF2 Recensione

In Team Fortress 2 potrete scegliere l'attitudine del vostro eroe tra ben nove calssi e formare un team affiatato e letale per vincere tutte le sfide...

PORTAL 2

Portal 2 Recensione

L'ottima accoglienza riservata a Portal sia dalla critica che dal pubblico ha spinto Valve a realizzarne un seguito pensato per arricchire sotto ogni punto di vista quanto di buono era già stato fatto!